.

.

domenica 18 giugno 2017

Arrosto con salsa alle olive


Ottimo in ogni stagione questo arrosto ma d'estate servito freddo è l'ideale!!



Ingr:

800 gr: di polpa di manzo per arrosti
1 mazzetto di prezzemolo
1 cucchiaio di pinoli
70 gr: di olive verdi snocciolate
2 uova sode
Poca mollica di pane inzuppata di aceto
Olio, aceto, sale pepe







Legare la carne, salarla, peparla e farla rosolare ben bene in un tegame con l'olio, una volta ben rosolata da tutte le parti versarvi un po' di vino bianco, farlo evaporare e finire di cuocere per circa 35-40 minuti girando spesso la carne.
Preparare la salsa frullando insieme il prezzemolo, le olive, i pinoli, la mollica di pane bagnata di aceto e ben strizzata e le uova sode, aggiungere anche un po' d'aceto, sale e pepe e cominciare a frullare versando l'olio a filo fino ad ottenere una salsa più o meno densa come più piace.
Servire la carne a fette con questa salsa.





mercoledì 14 giugno 2017

Torta in padella farcita all'albicocca


Un modo alternativo di cuocere una torta  per non lasciarci scoraggiare dal caldo...
da una ricetta di Natalia Cattelani


Ingr:

3 uova
180 gr: di zucchero
200 gr: di farina + 50 gr: di fecola
80 gr: di olio di semi di mais
80 gr: di succo di albicocca
Buccia di limone grattugiata
3 cucchiaini di lievito
Per farcire:
120 gr: di succo di albicocca
Confettura di albicocche
Zucchero a velo

 




Montare le uova con lo zucchero, unire sempre montando l'olio poi, lavorando per con una spatola, aggiungere il succo di albicocche e la farina setacciata con la fecola e il lievito, mescolare bene per far amalgamare il tutto quindi versare in una padella calda e imburrata. Coprire con un coperchio che chiude bene e cuocere sul fornello medio e a fuoco basso per 30 minuti, dopo questo tempo controllare se cotta. A questo punto si può voltarla dall'altra parte e lasciarla colorire per non più di 5 minuti o addirittura si può lasciarla cosi rovesciandola sotto sopra in un piatto e lasciarla raffreddare completamente.





 Una volta fredda tagliarla a metà, bagnare con il succo di frutta , distribuire sopra la confettura di albicocche e ricoprire con l'altra metà. Spolverare in superficie con lo zucchero a velo e decorare con fettine di albicocca.




mercoledì 7 giugno 2017

Cheesecake salata con prosciutto


Un'idea sfiziosa per un antipasto originale...


  
Ingr:

100 gr: di crackers salati
80 gr: di burro
300 gr: di stracchino
150 gr: di panna
15 gr: di gelatina in fogli
1 ciuffetto di erbe aromatiche
150 gr: di prosciutto crudo






Sbriciolare i crackers versare il burro fuso e mescolare bene il tutto, stendere il composto ottenuto in una tortiera con cerniera di circa 18 cm foderata di carta forno e mettere in frigo per almeno mezz'ora.
Preparare ora la farcia: Mettere la gelatina nell'acqua fredda per farla ammorbidire, con lo sbattitore lavorare lo stracchino per renderlo ancora più cremoso, aggiungere le erbette aromatiche tritate, basilico, prezzemolo... quello che ciascuno preferisce, mettere in un tegamino 2,3 cucchiai di panna e il resto montarla a neve non troppo solida, semimontata cioè.
Strizzare la gelatina e farla sciogliere sul fuoco insieme alla panna tenuta da parte, versarla a filo sullo stracchino e mescolare, versare anche la panna semimontata e amalgamare bene il tutto, aggiustare di sale se occorre.




Versare il tutto sulla base di crackers, livellare e mettere in frigo per almeno 6 ore, si può benissimo farla il giorno avanti per il giorno dopo.
Al momento di servire togliere la cheesecake dallo stampo, eliminare la carta forno e decorare la superficie con le fette di prosciutto e servire a fette.







Related Posts with Thumbnails